EUBIOS EUBIOS IVF Zentren Prof. Zech - Merano
NextFertility EUBIOS IVF Zentren Prof. Zech - Merano

Possibili cause di sterilità nell'uomo

← Torna alla pagina iniziale

EUBIOS EUBIOS IVF Zentren Prof. Zech - Merano
NextFertility EUBIOS IVF Zentren Prof. Zech - Merano

Possibili cause di sterilità nell'uomo

Possibili cause di sterilità nell'uomo

1. Spermiogramma ridotto
2. Chiusura dei dotti deferenti
3. Malattie genetiche
4. Assenza di spermatozoi (azoospermia)
5. Malattie maligne


1. Spermiogramma ridotto

La fecondazione di un ovocita richiede la presenza di molti milioni di spermatozoi mobili (spermiogramma). Di questa enorme quantità, solo pochi riescono a raggiungere la tuba. Infatti, per poter essere fecondato, l’ovocita nella tuba di Falloppio dev’essere circondato da diverse centinaia di spermatozoi. Se ci sono troppo pochi spermatozoi mobili la fecondazione non può avvenire. La causa di questo problema è solo in rari casi puramente ormonale. Il più delle volte vi sono patologie testicolari che sono più difficili da trattare. Ulteriori indagini (esami speciali) sono necessarie per la diagnosi. Con l’aiuto di oligoelementi e vitamine (ad esempio Fertilovit M plus) si può tentare di migliorare il numero e/o la qualità di spermatozoi.

2. Chiusura dei dotti deferenti

Viene causata dalle malattie genetiche (fibrosi cistica / mucoviscidosi) in seguito ad infiammazione, ad interventi chirurgici / sterilizzazione o in seguito a lesioni. Grazie alle tecniche TESA / TESE c’è la possibilità di prelevare gli spermatozoi direttamente dal testicolo. Il nostro collaboratore affidato, il Dott. Pierre Vanderzwalmen è uno dei pionieri in questo campo. Grazie a lui è stato, tra l’altro, possibile concepire bambini sulla base di spermatozoi prelevati direttamente dal testicolo (nel 1993 prima TESE in assoluto con successo mondiale) e il loro trattamento in laboratorio.

3. Malattie genetiche

In particolare per le coppie che hanno un membro della famiglia affetto da una malattia ereditaria (come per esempio la sindrome di Down, la fibrosi cistica, la talassemia e la presenza in una famiglia con più casi di cancro ecc.) o per le coppie che hanno già un figlio con una malattia genetica (eventualmente con mutazioni spontanee), in caso di aborti spontanei ripetuti, oppure quando ci sono in famiglia casi di malattie mentale o se il partner è consanguineo, la diagnosi genetica preimpianto rappresenta una possibilità per impedire la trasmissione ereditaria. Ci sono anche le malattie genetiche, come ad esempio la fibrosi cistica / mucoviscidosi per cui il partner non è capace di eiaculare, perché i funicoli spermatici non funzionano. In tal caso, si può prelevare spermatozoi mediante la tecnica TESA / TESE. Si consiglia di effettuare una diagnosi genetica preimpianto degli embrioni. In questo caso saremmo lieti di poterVi aiutare.

4. Assenza di spermatozoi (azoospermia)

In seguito a malattie maligne con l’asportazione chirurgica parziale dei testicoli come anche le chemioterapie e terapie con i raggi possono interrompere la produzione spermatica (spermatogenesi). In tal caso, gli spermatozoi precedentemente crioconservati saranno successivamente disponibili per la fecondazione degli ovociti. La produzione spermatica può interrompersi in modo spontaneo o può essere geneticamente patologico. In tal caso, l’unico aiuto rimane la donazione spermatica. In alcuni casi si trovano spermatozoi dopo la biopsia testicolare (TESE). In questi casi, si consiglia ogni tanto di eseguire una diagnosi genetica preimpianto degli embrioni per impedire la trasmissione di una malattia genetica.

5. Malattie maligne

Pazienti con malattie maligne hanno bisogno di terapie individuali, ad esempio interventi chirurgici e/o chemioterapie e/o terapie con i raggi. Tutti questi trattamenti possono causare la sterilità delle giovani donne / dei giovani uomini. Per mantenere la fertilità si consiglia la crioconservazione del seme, del tessuto testicolare per una futura fecondazione in vitro, e rispettivamente il congelamento degli ovociti per motivi di precauzione. I nostri biologi sono esperti riconosciuti al livello internazionale per quanto riguarda le tecniche di congelamento.