EUBIOS EUBIOS IVF Zentren Prof. Zech - Merano
NextFertility EUBIOS IVF Zentren Prof. Zech - Merano

Possibili cause di sterilità

← Torna alla pagina iniziale

EUBIOS EUBIOS IVF Zentren Prof. Zech - Merano
NextFertility EUBIOS IVF Zentren Prof. Zech - Merano

Possibili cause di sterilità

Possibili cause di sterilità

Per la maggior parte delle coppie il desiderio di avere un figlio si esaudisce spontaneamente. Ciò nonostante il circa 15-20% delle coppie presenta un problema di sterilità. Le cause sono rappresentate al 45% da fattori femminili e al 45% da fattori maschili. Spesso ci sono disturbi della fertilità in entrambi i partner. In un numero sempre più ridotto di casi (a causa della diagnostica sempre migliore), la causa della sterilità non si può diagnosticare (la cosiddetta sterilità idiopatica). Le cause dell’infertilità possono essere diverse, come, per esempio disturbi ormonali, alterazioni negli organi e malattie gravi. Inoltre, i problemi sono spesso legati allo stile di vita.


1. Disturbi nella formazione degli ovociti o degli spermatozoi
2. Disturbi nella fecondazione di ovociti da parte di spermatozoi
3. Disturbi dopo la fecondazione
4. Relazioni tra persone dello stesso sesso
5. Donne single


1. Disturbi nella formazione degli ovociti o degli spermatozoi

La sterilità può essere causata dalla mancata formazione di ovociti (ovogenesi) o la maturazione di solo pochi spermatozoi normali (spermatogenesi). La mancata formazione degli ovociti dipende il più delle volte da alterazioni combinate di varie ghiandole endocrine (l’ipotalamo, l’ipofisi, le ovaie ecc.). L’origine di questa disfunzione deve essere prima diagnosticata in modo preciso mediante dosaggi ormonali per poter quindi eseguire la terapia più adatta. La presenza degli spermatozoi viene controllata mediante analisi microscopica del liquido seminale. Per ottenere la fecondazione di un ovocita sono necessari milioni di spermatozoi mobili. Di questi solo pochi raggiungono la tuba di Falloppio. L’ovocita dovrà essere circondato da varie centinaia di spermatozoi vitali per permettere la fecondazione. Quindi, se non ci sono abbastanza spermatozoi mobili, una fecondazione può non avvenire. Di solito la causa di questo problema non è puramente ormonale. Nella maggior parte dei casi ci sono patologie testicolari che sono più difficili da trattare dei problemi ovarici, come per esempio i disturbi nella formazione degli ovociti della donna (alterazioni nell’ovogenesi della donna). Vari esami speciali sono necessari per la diagnosi. Con l’aiuto di determinati farmaci o ormoni si può tentare di migliorare il numero e la qualità dei spermatozoi mobili. Per il momento, non ci sono praticamente possibilità di trattamento per i disturbi degenerativi dei testicoli o le malattie genetiche.

2. Disturbi nella fecondazione di ovociti da parte di spermatozoi

Anche in presenza di ovociti maturi e di spermatozoi mobili in quantità sufficiente, molti fattori possono opporsi alla fecondazione. La causa principale per cui non avviene nessuna fusione dei gameti è l’occlusione delle tube di Falloppio consecutiva ad alterazioni patologiche. Quest’ultime includono l’ostruzione delle tube in seguito ad aderenze per via di infiammazioni o la mancanza delle tube in seguito a precedenti interventi chirurgici o in seguito a sterilizzazione tubarica. In singoli casi, gli spermatozoi possono diventare immobili nel canale cervicale uterino a causa di processi immunologici.

3. Disturbi dopo la fecondazione

Ancora prima dell’impianto nell’utero, l’embrione può fermare il proprio sviluppo a causa di alterazioni cellulari o anomalie genetiche. Può inoltre succedere che la mucosa uterina (endometrio) non sia sufficientemente sviluppata per accogliere l’embrione. In alcuni casi il sistema immunologico materno può non riconoscere l’embrione e quindi lo respinge. Nel caso non si riescano a determinare le cause femminili o maschili dell’infertilità, si parla della cosiddetta sterilità idiopatica. In questo caso vanno considerati anche gli aspetti psicosomatici perché è forse la componente psicologica ad influire sulle funzioni organiche. In questi casi è consigliabile tentare un primo approccio psicoterapeutico, dopo di che si può passo dopo passo raggiungere il successo.

4. Relazioni tra persone dello stesso sesso

Grazie alla nostra rete esistente, siamo in grado di offrire per la donna che vive una relazione con un’altra donna la consulenza professionale medico-legale per quanto riguarda i seguenti argomenti: Inseminazione, FIVET, ICSI, IMSI, ecc.

5. Donne single

Grazie alla nostra rete esistente, siamo in grado di offrire alle donne single un trattamento con l’aiuto dell'inseminazione, FIVET, ICSI, IMSI e di tutte le altre terapie attualmente disponibili.